Contenuto principale

ATTIVITA’ LABORATORIALE NELLE SCUOLE DI SERVIZIO (8 ore formazione interna)

Ogni docente cui è rivolta la formazione svolgerà attività laboratoriale secondo le indicazioni fornite dalle singole scuole, anche con la supervisione di un docente funzione strumentale per l’inclusione o specializzato senior. Si intendono, inoltre, esperienze condotte anche con la presenza di un esperto ovvero in collaborazione con i docenti di sostegno individuati con funzioni di colleghi esperti con ruolo di “senior” per l’inclusione (funzioni strumentali, docenti di ruolo specializzati, docenti incardinati su posti di potenziamento…).Rientrano in queste ore anche le attività svolte in orario di servizio, durante la programmazione didattica nelle scuole primarie, o con l’accompagnamento di insegnanti di sostegno. Fino a 2 ore possono essere conteggiate per la formazione sui nuovi modelli di PEI, sempre da svolgere durante la programmazione e in collaborazione con i docenti di sostegno (seguirà circolare con i dettagli circa il calendario e le attività programmate).

TEST DI VALUTAZIONE FINALE (1 ora)

Elaborazione di un breve report sull’attività svolta presso le istituzioni scolastiche di appartenenza con validazione da parte del tutor supervisore; il report dovrà essere firmato digitalmente dal dirigente scolastico e inviato in copia alla scuola polo per la formazione.